Stampa
logo

S. Salvaro

Fu eretta agli inizi del 1100 per volontà della feudataria Matilde di Canossa sopra un precedente edificio religioso databile VI secolo d.C. sicuramente nei pressi di una strada romana. L’edificio presenta tutti gli elementi dell’arte romanica veronese matura: la pianta a tre navate, l’ampio giro delle absidi spaziose, la mancanza di elementi chiaroscurali e di giochi di sporgenze e di rientranze e, quindi, il distendersi liscio ed uniforme delle pareti. La muratura, all'esterno, è in cotto; alternata da mattoni sottili o grossi, con qualche filare di conci di tufo. La facciata della chiesa ha subito dei restauri operati da Don Trecca all'inzio del '900, il campanile è del 1914, mentre sono rimaste originali la zona absidale e la cripta sotterranea di particolare interesse.

Datazione

1117

Dove

Vicolo S. Salvaro
37045 Legnago (VR)

Visitabile

Singoli: Liberamente tutto l’anno, telefonando alla custode.
Gruppi: Tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, mattina o pomeriggio, su prenotazione e previa disponibilità degli operatori e degli spazi. Eccezionalmente anche sabato e domenica (vedere link a sezione ‘esperienze’).

Note

Dati www.tourism.verona.it e IAT Legnago – Pianura Veronese

Info

Singoli:
Tel.: 0442/20830 (Custode)
Gruppi:
Tel.: 0442/20052
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.sansalvaro.org